CHE COS’È UNA LXP?

blank

Iniziamo subito da una definizione: una Learning Experience Platform (LXP) è una piattaforma che permette agli utenti di acquisire, condividere ed usufruire di contenuti e conoscenze da fonti interne ed esterne attraverso un’esperienza personalizzata e continuamente in aggiornamento. 

Cosa vuol dire concretamente? 

Significa che una LXP combina le funzionalità di una LMS tradizionale con una serie di funzionalità aggiuntive capaci di replicare tecnologie utilizzate quotidianamente come ad esempio i social network

Personalizzazione

La personalizzazione è la base di ogni LXP e non significa solamente cambiare il layout della homepage. La piattaforma Thrive LXP, per esempio, cambia in base alle interazioni con i contenuti, le skills e gli interessi delle persone. Come prima cosa si chiede agli utenti cosa vogliono imparare e cosa possono insegnare agli altri. Vengono tracciate le loro interazioni all’interno della piattaforma per fornire contenuti rilevanti e adattare gli elementi consigliati così che vedano quello di cui hanno bisogno quando ne hanno bisogno. 

Learner-first

Le LMS sono pensate generalmente per essere facili da fruire da parte degli amministratori mentre la LXP è più focalizzata sulla persona che deve fare la formazione.

In sostanza, ciò che una LXP fa è chiedersi “come possiamo offrire all’utente finale la migliore esperienza di apprendimento possibile?”

La piattaforma LXP consente alla persona che la utilizza di migliorare la propria formazione in tutti i campi, al di là della formazione obbligatoria. È un tipo di apprendimento self-directed che rende ciascun utente protagonista della propria esperienza formativa.

User-generated content

Gli User Generated Content (UGC) sono qualsiasi tipo di contenuto condiviso dall’utente (ad esempio le immagini, i video, i messaggi e gli audio). Nella vita di tutti i giorni siamo più propensi ad imparare e ad ascoltare chi consideriamo nostro “pari”. Perchè non utilizzare questa logica anche per la formazione aziendale? Ecco perché la piattaforma di Thrive LXP  favorisce gli User Generated Content. Gli utenti potranno condividere tra di loro skills e conoscenze. 

Tecnologia 

Un elemento forse ovvio. Thrive aggiorna sempre la piattaforma con nuove funzionalità in modo da garantire alle aziende e agli utenti ciò di cui hanno bisogno. Nell’ultimo anno, sono state aggiunte funzionalità come: i broadcasts, l’estensione per il browser, l’auto curation di Linkedin Learning e molto altro ancora. 

Dati

Un’altra grande differenza tra una LMS e una LXP sono i dati. 

Le LXP, oltre al consueto tracciamento del completamento e della conformità, monitora anche il coinvolgimento

Ogni visualizzazione, mi piace, condivisione, commento e post viene riportato per far comprendere meglio cosa piace alle persone, per evolvere la strategia aziendale di apprendimento e misurare facilmente le prestazioni. I dati presentati in questo modo rendono il processo decisionale molto più semplice per il business e gli amministratori.

“Ma quindi una LXP può sostituire una LMS?” 

La risposta è , una LXP ha tutto ciò che c’è in una LMS e molto di più! Ci piace pensarla come un’evoluzione della LMS.

Incuriosito dalla LXP di Thrive? Contattaci e scopri di più!