MOBILE LEARNING: IL FUTURO DELLA FORMAZIONE

Formazione e sviluppo dei collaboratori a disposizione ovunque e in ogni momento.

MOBILE LEARNING: IL FUTURO DELLA FORMAZIONE

Il fatto che i cellulari non siano solo strumenti per chiamare e mandare messaggi è ormai assodato e comunemente accettato. Infatti i nostri smartphone sono lo strumento più diffuso e semplice per accedere a Internet. Non sorprende quindi che secondo Marketing Land, il 65% di tutti i media digitali viene visualizzato su smartphone e che secondo DScout in media una persona trascorre quasi tre ore sul proprio smartphone ogni giorno, toccando lo schermo più di 2.600 volte e guardandolo circa 221 volte. 

Con queste premesse, l’apprendimento non poteva che trovare una sua forma mobile. 

Scopriamola più da vicino…

Conosciuto anche come M-learning, è un modo nuovo e sempre più popolare per fornire e accedere all’apprendimento utilizzando dispositivi mobile, come smartphone e tablet. In questo modo è più facile per le persone imparare quando e dove vogliono. Per la maggior parte delle organizzazioni, il grande vantaggio del mobile learning è che offre l’opportunità di raggiungere i dipendenti che sono sempre in movimento o che lavorano da remoto. Se hanno un dispositivo mobile connesso a Internet, sono pronti per imparare e pronti per ottenere risultati.

Perchè il Mobile Learning?

Perché ha moltissimi vantaggi per tutti i tipi di learner e in particolare per chi lavora da remoto. Dà alle persone la possibilità di accedere ai contenuti di apprendimento ovunque e in qualsiasi momento consentendone così la fruizione in modo flessibile, nel luogo e nel momento più adatto. Grazie al mobile learning le persone completeranno la loro formazione da mobile a casa, in autobus, in treno o anche durante le pause pranzo.

Il mobile learning è conveniente

Riunire dipendenti in un unico luogo per frequentare lo stesso corso di formazione tenuto da un docente può essere costoso, dispendioso in termini di tempo e problematico. Con lo smart working poi, può essere praticamente impossibile riunire i dipendenti. 

Il mobile learning, invece, riduce in modo significativo il costo dell’erogazione della formazione poiché può essere completata nel tempo libero e sudispositivo personale o di lavoro, inoltre non è richiesta la presenza di un formatore.

Il mobile learning supporta l’apprendimento autodiretto nel flusso di lavoro

Chiunque sia coinvolto nel Learning & Development (L&D) sa che le persone imparano a velocità diverse. L’apprendimento tramite uno smartphone o un’app consente alle persone di apprendere a modo loro e al proprio ritmo a differenza dell’apprendimento in classe, dove gli studenti devono seguire il ritmo stabilito dal formatore. Inoltre, l’apprendimento da mobile consente alle persone di imparare come vogliono e quando ne hanno bisogno, riflettendo il modo naturale con cui apprendiamo nella nostra vita quotidiana: dai nostri smartphone, da Google, e attraverso la naturale curiosità e il desiderio di imparare.

Il mobile learning si adatta a più stili di apprendimento

Un altro grande vantaggio consiste nella capacità di adattarsi ai diversi stili di apprendimento, aumentando il coinvolgimento degli studenti. Ciò significa incorporare media diversi come testo, immagini, video, podcast, quiz e giochi. È inoltre possibile personalizzare i programmi di formazione per porre il focus sulle aree che i destinatari sono consapevoli di dover migliorare o in cui hanno maggiori difficoltà.

Il mobile learning aumenta la motivazione

Se, come THRIVE LXP, la tua piattaforma di apprendimento ha un’interfaccia utente (UI) accattivante, il tuo sistema di apprendimento può includere metodi di gamification per aumentare la motivazione e stimolare il coinvolgimento.Classifiche, punteggi, badge e premi possono aiutare a rendere l’apprendimento più divertente e coinvolgente, aumentandone l’efficacia.

Come utilizzare il mobile learning per aumentare l’efficacia dell’insegnamento e dell’apprendimento

In base alla nostra esperienza, suddividere i programmi di formazione in piccoli blocchi rende l’apprendimento meno pesante e più facile da approcciare grazie alla breve durata Il mobile learning rende tutto ancora più veloce ed efficace, non solo perché permette l’accesso da smartphone e tablet ma anche perché consente le notifiche push aiutando a rimuovere ostacoli al coinvolgimento.

Ideale quando il training è davvero necessario

Il mobile learning si adatta anche alla formazione obbligatoria, come la formazione sulla sicurezza, e può essere utilissimo in ambienti di lavorativi molto dinamici poiché può fornire contenuti per la preparazione di una riunione dell’ultimo minuto o per il training per sfide complesse. Ancora una volta, possiamo vedere come questo tipo di contenuto funziona meglio se sviluppato con un’interfaccia utente mobile che lo rende veloce e facile da accedere da smartphone o tablet.

Scegliere una piattaforma di apprendimento mobile come THRIVE LXP significa che, oltre a soddisfare i requisiti di conformità di una LMS, stai fornendo un’esperienza di apprendimento personalizzata e naturale che riprende le abitudini quotidiane delle persone e il modo in cui apprendono nella vita di tutti i giorni.

Vuoi saperne di più su ciò che possiamo offrire alla tua Azienda?